Paolo Demontis & The Good Gheddo


Paolo Demontis, affermato armonicista cantante della nuova generazione blues italiana, si unisce al rodato Good Gheddo Trio per dar vita a un nuovo quartetto power blues con un repertorio direttamente ispirato alla Ford Blues Band, a Paul Butterfield, William Clarke, Gary Primich e altri capostipiti americani Chicago Blues e West Coast Jump.

L'unione tra Paolo Demontis e il Good Gheddo Trio avviene a ottobre del 2019, esibendosi da subito presso importanti music club e partecipando a febbraio 2020 al Gilgamesh Blues Festival, poi, come sappiamo, è arrivato il lockdown e la band ho dovuto interrompere le esibizioni live. Nonostante questo, nell'agosto del 2020, la band registra live in studio l'album “Unlockdown Blues Session”, già apprezzato dalle testate giornalistiche di settore.

La band è composta da Paolo Demontis (armonica e voce), Vincent Petrone (chitarra e voce), Paolo Sclaverano (basso) e Luca Bozzola (batteria).

Paolo Demontis, da sempre appassionato di blues e devoto all'armonica, ha realizzato diversi album, tra cui “Loopin' the Blues” nel 2015 e “Busy Crossroads” nel 2018, entrambi molto apprezzati dalla critica internazionale per l'originalità e l'approccio post-moderno al genere blues. Ricercato insegnante di armonica, nel 2013 crea Easyharp, la prima piattaforma web italiana interamente dedicata all'insegnamento dell'armonica blues. Come solista o parte di altri suoi progetti musicali, partecipa a importanti festival nazionali e internazionali, tra cui il Chicago Blues Festival nel 2015 e il Portalegre-Guarda One Man Band Festival in Portogallo nel 2018. Tra i tanti, apre i concerti di Bob Margolin, Mark Hummel, Brian Templeton, Giles Robson. Dal 2014 è artista endorser delle armoniche Seydel.

Il Good Gheddo Trio, ovvero Vincent “Vinny” Petrone, nativo di New York, Paolo Sclaverano e Luca Bozzola, solida formazione di stampo rock-blues, può vantare una lunga esperienza sia come trio, sia come band di supporto per tanti artisti internazionali, tra cui Amar Sundy, Todd Sharpville, Tolo Marton, Arthur Miles, esibendosi nei migliori music club internazioni, tra cui il Blue Note di Milano e l'House of Blues di Lione, e i più prestigiosi blues festival nazionali e non solo.


Unlockdown Blues Session

Album registrato live in studio, agosto 2020.